Access denied Error code 1020

You cannot access www.superscommesse.it. Refresh the page or contact the site owner to request access.

Troubleshooting information

Copy and paste the Ray ID when you contact the site owner.

Ray ID: 750e6f269886b8c4

For help visit Troubleshooting guide External link

Statistiche Serie A

Statistiche Serie A

Per gli amanti delle scommesse è vitale conoscere a menadito le statistiche Serie A che è il campionato più giocato in base ai dati che arrivano da tutti i bookmaker. A decretare l’impennata delle scommesse sulla Serie A è stato l’arrivo di CR7 che ha portato con sé anche tipologie di giocate prima non presenti in Italia. In questo articolo voglio trattare le principali scommesse sulla Serie A a partire dalle più comuni, infarcendo il discorso con le statistiche Serie A ad esse associate. Il primo focus è dedicato dunque alle quote 1X2 sulla Serie A, quelle usate più di comune. Successivamente arriverà uno sguardo agli altri principali esiti di scommessa in Serie A ovvero Under/Over 2,5 e Goal/No Goal. Dati simili che puoi confrontare anche per gli altri campionati sul nostro sito statistichescommesse.it. Infine grande attenzione la merita il “Risultato esatto”, tipologia gettonatissima per chi ama quel pizzico di rischio in più. Insomma, se sei un appassionato del campionato italiano, in questo articolo puoi trovare tanti spunti utili per scommettere sulla nostra massima competizione. Chiaramente tenendo da conto tutte le statistiche Serie A!

  • Statistiche Serie A in base all’1×2 con raffronto ai passati campionati
  • Under/Over 2,5 in Serie A, quale dei due esiti ha le sequenze più lunghe
  • Statistiche Goal/No Goal Serie A: bilancio in equilibrio o uno dei due ha il sopravvento?
  • Risultato esatto, occhi puntati su quelli più ricorrenti nel massimo campionato italiano

Prima di entrare nel vivo delle statistiche Serie A ecco una carrellata sui migliori bonus da sfruttare giocando con il campionato italiano:

FINO A 305€VISITA IL SITO
FINO A 225€VISITA IL SITO
FINO A 210€VISITA IL SITO
FINO A 100€VISITA IL SITO

Statistiche Serie A 2018/19, la situazione in ambito “1X2”

Partiamo nel dettaglio delle statistiche sulla Serie A con l’analisi degli esiti 1X2. Ad oggi, dopo 309 gare, complice il recupero tra Lazio ed Udinese da giocare prima di Pasqua, sono 136 i segni 1 con una percentuale del 44% esatto. Si nota come nelle ultime stagioni ci siano stati molti meno successi casalinghi rispetto al passato, con un trend che ha iniziato a stravolgere le statistiche Serie A da un decennio a questa parte. Va detto che l’incremento delle vittorie esterne si è leggermente arrestato nelle ultime due stagioni, andamento usuale dopo un periodo di grandi cambiamenti. Il dato più clamoroso di quest’anno è invece la statistica sui pareggi in Serie A col massimo campionato italiano che vede il segno X comparire sin qui in 85 match, già due in più del totale dell’anno scorso. Ne deriva dunque un incremento sostanziale dal 22% al 28% per questa statistica sull’1X2 della Serie A.

Under/Over 2,5 Serie A, da che parte soffia il vento

Anche in merito alle scommesse Under/Over la musica sta cambiando. Le recenti statistiche Serie A ci dicono che sono 161 gli Over e 146 gli Under 2.5 in percentuale assolutamente speculare rispetto all’annata scorsa. Da qualche anno le statistiche Under Over della Serie A si stanno avvicinando alle statistiche Premier League anche se per arrivare ai match spettacolari d’Oltre Manica ce ne passa. Siamo sempre il paese della tattica e le difese hanno sempre il loro peso. Non è un caso se il nostro campionato sia uno tra quelli che hanno avuto in passato la media gol più bassa in Europa, ma come detto occhio alle statistiche Serie A più recenti che stanno mutando. Per il secondo anno di fila infatti le statistiche Serie A ci dicono che gli Over superano gli Under in percentuale col 52.6% contro il 47,4%. Possiamo quindi dire che in Serie A si vedono più Over 2,5 con un incremento del 29% da 10 anni a questa parte grazie a gare più equilibrare e a un nuovo modo di giocare. Senza dubbio la presenza di Cristiano Ronaldo e dei suoi gol ha portato benefici a questo dato. Qui sotto ci sono i dati sulle frequenze più significative:

UNDER 2,5OVER 2,5
Torino18 (58,1%)Empoli22 (71%)
Fiorentina18 (58,1%)Atalanta21 (67,7%)
Udinese17 (56,7%)Roma20 (64,5%)
Cagliari17 (54,8%)Napoli19 (61,3%)
Inter17 (54,8%)Sampdoria18 (58,1%)

Goal/No Goal è la Statistica Serie A da sfruttare di più?

L’anno scorso le statistiche Serie A in merito alle gare con segnature interne ed esterne dicono che i Goal sono stati il 49% e i No Goal il 51%. Da inizio anno ad oggi questa statistica sulla Serie A si inverte, con i match con entrambe le squadre a segno che ora sale in percentuale al 52%. Il dato si sposa alla perfezione con quanto detto sull’Under Over e si avvicina in questo senso alle statistiche Bundesliga visto che da sempre il torneo tedesco è tra i più presenti in fatto di gare aperte e spettacolari. Si nota quindi una crescita dei ritmi e dell’intensità di gioco che porta sempre più le statistiche Serie A ad avvicinarsi a quelle dei campionati nordici notoriamente ricchi di Gol Si. Da non snobbare ai fini di questo dato è l’aumento di gare emozionanti nei big match che una volta erano piuttosto bloccati. Questo perché le grandi sono più propense a trovare la gara da tre punti per muovere la classifica Serie A piuttosto che accontentarsi di un punto com’era una volta. Analogamente a quanto visto nel paragrafo prima ecco un focus sui dati:

GOLNO GOL
Empoli20 (64,5%)Frosinone21 (67,7%)
Roma20 (64,5%)Inter21 (67,7%)
Atalanta19 (61,3%)Juventus17 (54,8%)
Genoa19 (61,3%)Cagliari17 (54,8%)
Fiorentina19 (61,3%)Chievo17 (54,8%)

Risultato esatto, in Serie A il più visto è…

Sta prendendo sempre più piede tra le scommesse Serie A più giocate quella sul risultato esatto. Tra i tanti esiti proposti quello più presente tra le statistiche della Serie A è il 2-1 comparso in ben 32 circostanze e il 10,5% dei casi (l’anno scorso era del 9,21%). Da tener presente in questa tipologia di scommessa sulla Serie A sono le frequenze sulle singole squadre con alcune realtà che sono più vicine a determinati risultati in base a come giocano. Nella passata edizione del campionato il risultato più frequente era l’1-0 con una percentuale perfetta del 10% passato al 9,50% di questo campionato. Oggi Per chiudere questo paragrafo sulle statistiche di Serie A una citazione la merita l’opzione “Altro“, i cui esiti si sono notevolmente abbassati in controtendenza rispetto alle statistiche Serie A spettacolari di cui abbiamo parlato. Lo scorso anno si è chiuso con 17 segni ALTRO (almeno una squadra con 5 reti fatte) mentre ormai a ben oltre i 3/4 di campionato siamo solo a 8.

 
Comments are closed.